Pissei al trofeo Laigueglia con Wilier Triestina – Selle Italia

L’edizione 2017 del Trofeo Laigueglia non ha regalato gioie alla Wilier Triestina – Selle Italia in una giornata dura resa ancor più difficile dalle cadute che hanno interrotto i sogni di gloria di quelli che erano considerabili come i corridori più in forma e che facevano parte del gruppo di testa.Sugli scudi però le nuovissime divise prodotte da PISSEI

Si sono spente infatti nel giro di 5 km le chances di Julen Amezqueta e Yonder Godoy, con lo scalatore spagnolo che ha terminato la sua corsa sulla salita di Colla Micheri a causa di un incidente con la mantellina che si è incastrata nei raggi della sua ruota posteriore.

Stessa sorte per il venezuelano che è finito a terra pochi km più tardi in discesa abbandonando poi nel tratto che portava i corridori a Laigueglia. Fortunatamente per entrambi non ci sono state gravi conseguenze e saranno presenti in corsa nei prossimi giorni.

Il migliore dei nostri portacolori è stato quindi Matteo Busato che ha tenuto duro nel gruppo dei migliori fino al penultimo dei tre giri finali chiudendo al 42° posto a 4’38” dal vincitore di giornata Fabio Felline.

 

Andrea Fedi vince il trofeo Laigueglia

andrea fedi1Arriva dalla Liguria e in un giorno particolare per il ciclismo italiano la prima vittoria del Team Southeast – Venezuela del 2016 con Andrea Fedi che si è imposto in solitario nel Trofeo Laigueglia.

Il successo è arrivato al termine di una corsa ben interpretata dalla squadra che è riuscita a piazzare due corridori nel drappello di dieci uomini che andava a giocarsi la vittoria e che si era formato dopo l’ultima ascesa a Capo Mele nella quale aveva attaccato Matteo Busato.Trovatisi in compagnia di uomini più veloci, Busato e Fedi hanno giocato d’astuzia e l’attacco del corridore toscano a 2 km dall’arrivo è stato decisivo. Una stoccata alla quale nessuno ha saputo rispondere e che l’ha visto conquistare il primo successo da professionista che consolida il suo status di corridore le cui quotazioni sono in forte ascesa.A completare la bella giornata per il Team Southeast – Venezuela anche l’8° posto di Matteo Busato che ha saputo scortare al meglio il suo compagno di squadra lavorando da stopper negli ultimi km.

DICHIARAZIONI POST CORSA

Luca Scinto “Una grande soddisfazione dopo due anni che non provavo l’adrenalina di vivere un finale di corsa così caotico. Con Parsani ci siamo detti che siccome allo sprint eravamo battuti bisognava far di tutto per evitarla. Sia Busato che Fedi sono stati esemplari, ci hanno provato e Fedi con l’ultimo scatto è andato a vincere una bellissima corsa. Siamo un bel gruppo, la squadra ha lavorato bene. Abbiamo vinto tutti”

ORDINE D’ARRIVO TROFEO LAIGUEGLIA

1 Andrea Fedi

2 Sonny Colbrelli 2”

3 Grega Bole

8 Matteo Busato

21 Enrique Sanz 1’06”

44 Filippo Pozzato 6’32”

(credits www.southeastcyclingteam.com)