Pissei per il primo Challenge Città di Firenze

Venerdì 29 Luglio si è disputata la finale del primo Challenge Città di Firenze organizzato presso il Velodromo Enzo Sacchi di Firenze. La pista dopo diversi anni di inattività ha ripreso vita grazie allo staff della società Fosco Bessi e grazie al supporto del team di Granfondo Firenze.

Il Velodromo del Parco delle Cascine, le cui origini risalgono alla fine del XIX secolo riprende vita. Pissei ha visto lontano ed ha deciso di supportare questo Challenge realizzando le maglie di leader per ogni tappa. 5 tappe totali, che hanno visto trionfare Roberto Pagliaccia, corridore del Cykeln divisone corse, team sponsorizzato Pissei.

Per l’occasione abbiamo deciso di realizzare le maglie di leader usando in anteprima la nostra nuova maglia Sanremo, maglia già utilizzata dal team Southeast che rappresenta all’interno della nostra nuova collezione team il top di gamma.

Lieti di essere stati partecipi a questa riapertura.

In attesa del campionato italiano programmato per settembre, vi lasciamo con la foto del vincitore, scattata dall’ormai celebre Massimo “Piacca” Bacci.”

Pissei alla Red Hook Crit di Brooklyn NY : corsa caratterizzata da spettacolare incidente

La gara di bici a scatto fisso più importante al Mondo è ripartita lo scorso 30 aprile da Brooklyn. Quattro le spettacolari gare-evento in programma da Brooklyn a Londra, Barcellona e Milano. La Rockstar Games ( l’organizzatore e  celebre creatore di videogames ) ha dichiarato di aver creato “la più eccitante gara di ciclismo del pianeta”. 375 ciclisti si sono sfidati sul suggestivo percorso creato nelle strade di Brooklyn . Fra questi anche i corridori della Cyklen Divisione Corse e della Ridewill Oscar Cycling , due team griffati Pissei

Alla partenza della Red Hook Criterium di New York, al vecchio terminal per crociere di Brooklyn, una delle moto dell’organizzazione si è piantata al centro della strada provocando la caduta di almeno metà del gruppo e la sospensione della gara. Almeno cinque ciclisti sono finiti in ospedale. Alla ripartenza, la vittoria è andata allo statunitense Colin Strickland e, dietro di lui l’italiano Ivan Ravaioli

Photo credits Cyklen – Ridewill Oscar Cycling